Monthly Archives gennaio 2013

STRAGE BOLOGNA. FINI: DA ‘MITROKIN’ NUOVE DOMANDE INQUIETANTI PRESIDENTE SU LIBRO DI RAISI: E’ UN DOVERE FARE PIENA LUCE

(DIRE) Roma, 14 gen. – “Le ipotesi formulate sulla base dei documenti della commissione Mitrokhin fanno sorgere nuove e inquietanti pressanti domande oltre la verita’ definita dalle sentenze emesse negli anni passati sulla strage di Bologna”.
Cosi’ il presidente della Camera, Gianfranco Fini, alla presentazione del libro di Enzo RAISI intitolato ‘Bomba o non bomba – Alla ricerca ossessiva della verita’.
“La ricostruzione di RAISI- spiega- e’ infatti sorretta da una notevole mole di documenti, che provengono dalla Commissione Mitrokhin, organismo di cui l’autore e’ stato componente e in cui ha lavorato con assiduita’ e dedizione”.
Questo “inedito contesto condurrebbe, secondo l’autore, a quella che e’ stata definita la pista palestinese, vale a dire l’ipotizzato coinvolgimento nella respons...

Read More

STRAGE BOLOGNA: PRIORE, PISTA PALESTINESE PIU’ CHE PLAUSIBILE

(AGI) – Roma, 14 gen. – La cosiddetta ‘pista palestinese’ per la strage alla stazione di Bologna del 2 agosto 1980 “e’ piu’ che plausibile”. Lo dice il giudice Rosario Priore, durante la presentazione a Montecitorio del libro di Enzo Raisi, ‘Bomba o non bomba’.
“Io devo piu’ degli altri rispettare il giudicato – ha premesso il magistrato – ma questo non mi impedisce di poter criticare o trovare prove nuove. In questa ricerca mi muove un desiderio di affermare la verita’ storica piuttosto che quella giudiziaria. E la verita’ storica non coincide con la verita’ giudiziaria in molte di questa vicende, in cui quasi tutte le inchieste hanno ‘floppato’ e fallito perche’ partono da qualcosa di assurdo”.(AGI) Mgm (Segue) 141653 GEN 13

Share Button
Read More